The Gotham Font Was Not Found POP-UP Truffa

Conosciuto inoltre come: "The Gotham Font Was Not Found" virus
Distribuzione: Basso
Livello di danno: Medio

"The Gotham Font Was Not Found" virus, guida di rimozione

Cos'è "The Gotham Font Was Not Found"?

"The Gotham Font Was Not Found" è un altro falso errore simile a The Roboto Condensed Font Was Not Found, The ArialText Font Was Not Found, The HoeflerText Font Wasn't Found, e molti altri. Questo messaggio di errore viene fornito da vari siti web non autorizzati che gli utenti visitano spesso inavvertitamente: vi vengono reindirizzati da programmi potenzialmente indesiderati (PUP) o annunci intrusivi pubblicati da altri siti dannosi. Nella maggior parte dei casi, i PUP si infiltrano nei sistemi senza autorizzazione e, oltre a causare reindirizzamenti, pubblicano annunci intrusivi e raccolgono vari dati.

The Gotham Font Was Not Found scam

Questo errore indica che al sistema manca un font chiamato "Gotham", tuttavia, piuttosto che scaricare il font, gli utenti sono invitati ad aggiornare l'intero pacchetto di font del browser corrente. Questa è una truffa. L'errore "The Gotham Font Was Not Found" è progettato solo per indurre gli utenti a scaricare un file JavaScript che scarica e installa furtivamente i trojan/ransomware (ad esempio, TrickBot, Pony, Adwind, JSMiner-C, Locky, Cerber, CryptoMix, etc.) sul computer della vittima. Questi virus eseguono varie attività dannose, tra cui il furto di informazioni (accessi / password, sequenze di tasti, trasferimento di dati, ecc.), L'utilizzo improprio delle risorse di sistema per estrarre la criptovaluta senza il consenso dell'utente, il reindirizzamento a siti Web dannosi, la crittografia dei dati e così via. I criminali informatici generano essenzialmente entrate vendendo / utilizzando impropriamente dati ricevuti, estrapolando varie criptovalute, promuovendo altri virus e facendo richieste di riscatto (in cambio della decrittografia dei file). In sintesi, "Il font Gotham non è stato trovato" è una truffa: ignoralo e certamente NON scaricare il promo, come dice il messaggio "pacchetto di font".

I programmi potenzialmente indesiderati offrono spesso pubblicità intrusive (coupon, banner, pop-up e così via). Per raggiungere questo obiettivo, gli sviluppatori utilizzano strumenti che consentono il posizionamento di contenuti grafici di terze parti su qualsiasi sito. Pertanto, è probabile che gli annunci nascondano il contenuto sottostante, riducendo in modo significativo l'esperienza di navigazione sul Web. Inoltre, questi annunci spesso reindirizzano a siti Web dannosi ed eseguono script che scaricano e installano furtivamente malware. Pertanto, anche un singolo clic può provocare infezioni del computer ad alto rischio. Un altro aspetto negativo importante è il tracciamento dei dati. I cuccioli registrano spesso informazioni relative all'attività di navigazione sul web. L'elenco dei dati raccolti include (ma non è limitato a) indirizzi IP (Internet Protocol), URL visitati, pagine visualizzate, query inserite nei motori di ricerca e posizioni geografiche. Questa informazione è condivisa con terze parti (potenzialmente criminali informatici) che lo usano impropriamente per generare entrate. La presenza di app di tracciamento dei dati può portare a gravi problemi di privacy o persino a furti d'identità. Si consiglia vivamente di disinstallare immediatamente tutti i programmi potenzialmente indesiderati.

Ci sono dozzine di errori falsi simili a "The Gotham Font Was Not Found" (ad esempio, This Build Of Windows 10 Is Corrupted, Windows Defender Security Center, etc.) La maggior parte afferma che il sistema è danneggiato, tuttavia, servono solo a diffondere dei malware. Questi virus tipicamente cercano di indurre gli utenti a chiamare un supporto tecnico falso e pagare "tecnici certificati" che presumibilmente rimuoveranno problemi che non esistono nemmeno. Anche i programmi potenzialmente indesiderati condividono molte somiglianze. Offrendo "funzioni utili", cercano di dare l'impressione di legittimità e di ingannare gli utenti da installare. Dopo l'infiltrazione, tuttavia, i PUP non forniscono alcun valore reale agli utenti regolari. Offrono pubblicità intrusive e raccolgono dati sensibili, costituendo quindi una minaccia per la privacy e la sicurezza della navigazione in Internet.

Come sono stati installati programmi potenzialmente indesiderati sul mio computer?

I PUP vengono generalmente distribuiti utilizzando pubblicità intrusiva e metodi di "raggruppamento" e, quindi, la maggior parte dei sistemi infiltrati senza permesso. "Bundling" è l'installazione invisibile di app di terze parti con software / app regolari. Gli sviluppatori non divulgano correttamente queste installazioni, nascondono app "raggruppate" all'interno di impostazioni "personalizzate / avanzate" o altre sezioni di queste procedure. Inoltre, molti utenti affrettano queste procedure e saltano i passaggi. Inoltre, fanno clic su vari annunci senza comprendere le possibili conseguenze. In questo modo, espongono i loro sistemi al rischio di varie infezioni e compromettono la loro privacy.

Come evitare l'installazione di applicazioni potenzialmente indesiderate?

Le principali ragioni per le infezioni del computer sono scarsa conoscenza e comportamento negligente. La chiave per la sicurezza è cautela. Pertanto, prestare molta attenzione quando si naviga in Internet e, soprattutto quando si scarica / installa software. Ricorda che i criminali investono molte risorse nel design degli annunci intrusivi, rendendoli così legittimi. In effetti, si reindirizzano al gioco d'azzardo, agli incontri per adulti, alla pornografia e ad altri siti web dubbi. Se riscontri questi reindirizzamenti, rimuovi immediatamente tutte le applicazioni sospette e i plug-in del browser. Inoltre, analizzare attentamente ciascuna finestra (in particolare le impostazioni "Personalizzate / Avanzate") delle finestre di dialogo di download / installazione e la disattivazione di tutti i programmi inclusi in aggiunta. Ti consigliamo inoltre di scaricare le tue app solo da fonti ufficiali, utilizzando i link per il download diretto. I downloader / installatori di terze parti non dovrebbero mai essere utilizzati, dal momento che i criminali li monetizzano promuovendo programmi canaglia (il metodo "bundling").

 Una variante di "The Gotham Font Was Not Found" di Google Chrome :

Step 1:

The Gotham Font Was Not Found Google Chrome Step 1

Testo presente in questo first step:

The "Gotham" font was not found.
The web page you are trying to load is displayed incorrectly, as it uses the "Gotham" font. To fix the error and display the next, you have to update the "Chrome Font Pack".
Manufacturer:Google Inc. All Rights Reserved.
Current version:Chrome Font Pack 54.0.2785.89
Latest version:Chrome Font Pack 56.0.2924.87

Step 2:

The Gotham Font Was Not Found Google Chrome Step 2

Testo presente in questo secondo step:

Download the .zip file.
If prompted, click Run or Save.
If you chose Save, double-click the .zip file to start the installation process. We will automatically import your home page settings and browser history for you.
Reboot Chrome:
Windows 7: A Chrome window opens once everything is set up.
Windows 8 and 8.1: A welcome dialogue appears, click Next to select your default browser.
Windows 10: A Chrome window opens once everything is set up. You can then make Chrome your default browser.

Una variante di "The Gotham Font Was Not Found" di Mozilla Firefox:

Step 1:

The Gotham Font Was Not Found Mozilla Firefox Step 1

Testo presente in questo first step:

The "Gotham" font was not found.
The web page you are trying to load is displayed incorrectly, as it uses the "Gotham" font. To fix the error and display the next, you have to update the "Mozilla Font Pack".
Manufacturer:
Mozilla Corporation.
Current version:
Mozilla Font Pack 53.0.2785.89
Latest version:
Mozilla Font Pack 57.2.5284.21

Step 2:

The Gotham Font Was Not Found Mozilla Firefox Step 2

Testo presente in questo secondo step::

The "Gotham" font was not found.
To install "Gotham" font for your PC:

Download the .js file.
If prompted, click Run or Save.
If you chose Save, double-click the .js file to start the installation process. We will automatically import your home page settings and browser history for you.
Reboot Mozilla:
Windows 7: A Mozilla window opens once everything is set up.
Windows 8 and 8.1: A welcome dialogue appears, click Next to select your default browser.
Windows 10: A Mozilla window opens once everything is set up. You can then make Mozilla your default browser.

Lo scanner gratuito controlla se il computer è infetto. Per rimuovere il malware, è necessario acquistare una versione completa di Reimage. Scaricando qualsiasi software elencato in questo sito, accetti le nostre Condizioni di Privacy e le Condizioni di utilizzo. ▼ DOWNLOAD Reimage
per rimuovere The Gotham Font Was Not Found virus
Valutazione degli Editori per Reimage:
Eccezionale!
Piattaforma: Windows. Non usi il Windows? Allora scarica la versione per Mac

Menu rapido:

Come rimuovere "The Gotham Font Was Not Found":

Step 1

Windows XP e Windows 7: Avviare il computer in modalità provvisoria. Fare clic su Start, scegliere Chiudi sessione, fare clic su Riavvia, fare clic su OK. Durante il processo di avvio del computer, premere il tasto F8 sulla tastiera più volte fino a visualizzare il menu Opzioni avanzate di Windows, quindi selezionare la modalità provvisoria con rete dalla lista.

modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 7 in "modalità provvisoria con rete":

Windows 8: Vai alla schermata di avvio di Windows 8, digita Avanzato, nei risultati della ricerca selezionare Impostazioni. Fare clic su Opzioni di avvio avanzate, nella finestra "Impostazioni generali del PC", selezionare Avvio. Fare clic sul pulsante "Riavvia ora". Il vostro computer ora riavvierà. in "Opzioni del menu di avvio avanzate." Fai clic sul pulsante "Risoluzione dei problemi", quindi fare clic sul pulsante "Opzioni avanzate". Nella schermata delle opzioni avanzate, fare clic su "Impostazioni di avvio". Fai clic sul pulsante "Restart". Il PC si riavvia nella schermata Impostazioni di avvio. Premere "5" per l'avvio in modalità provvisoria con rete.

Windows 8 modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 8 in "modalità provvisoria con rete":

Windows 10: Fare clic sul logo di Windows e selezionare l'icona di alimentazione. Nel menu aperto cliccare "Riavvia il sistema" tenendo premuto il tasto "Shift" sulla tastiera. Nella finestra "scegliere un'opzione", fare clic sul "Risoluzione dei problemi", successivamente selezionare "Opzioni avanzate". Nel menu delle opzioni avanzate selezionare "Impostazioni di avvio" e fare clic sul pulsante "Riavvia". Nella finestra successiva è necessario fare clic sul pulsante "F5" sulla tastiera. Ciò riavvia il sistema operativo in modalità provvisoria con rete.

windows 10 modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 10 in "Modalità provvisoria con rete":

Step 2

Login nel conto infettato da datakeeper. Avviare il browser Internet e scaricare un programma anti-spyware legittimo. Aggiornare il software anti-spyware e avviare una scansione completa del sistema. Rimuovere tutte le voci rilevate

Se non è possibile avviare il computer in modalità provvisoria con rete, provare ad eseguire un ripristino del sistema.

Video che mostra come rimuovere il virus ransomware usando "Modalità provvisoria con prompt dei comandi" e "Ripristino configurazione di sistema"

1. Durante il processo di avvio del computer, premere il tasto F8 sulla tastiera più volte fino a visualizzare il menu Opzioni avanzate di Windows, e quindi selezionare Modalità provvisoria con prompt dei comandi dalla lista e premere INVIO.

accendi il pc in modalità provvisoria con rete

2. Quado si carica il prompt dei comandi, digitare: cd restore e premere INVIO.

prompt dei comandi cd restore

3. Quindi, digitare: rstrui.exe e premere INVIO

prompt dei comandi rstrui.exe

4.Nella finestra che si apre premere AVANTI.

rispristino sistema

5. Selezionare uno dei disponibili punti di ripristino e fare clic su "AVANTI" (questo ripristinerà il computer a uno stato e data precedenti, prima che il virus ransomware "The Gotham Font Was Found Found" si sia infiltrato nel PC).

seleziona punto di ripristino

6. Nella finestra che si apre cliccare su SI.

ripristino sistema

7. Dopo aver ripristinato il computer a una data precedente, scaricare ed eseguire la scansione del PC con un software anti malaware raccomandato per eliminare i file di "The Gotham Font Was Found Found".

Se non è possibile avviare il computer in modalità provvisoria con rete (o con prompt dei comandi), avvia il tuo computer usando un disco di ripristino. 

Alcuni virus disattivano la modalità provvisoria rendendo complicata la sua rimozione. Per questo passaggio, è necessario l'accesso a un altro computer. Dopo aver rimosso il virus "The Gotham Font Was Found Found" dal PC, riavviare il computer e scansionarlo con un software anti-spyware legittimo per rimuovere eventuali residui di questa infezione di sicurezza.

Altri strumenti noti per rimuovere questa truffa:

Fonte: https://www.pcrisk.com/removal-guides/12587-the-gotham-font-was-not-found-pop-up-scam