The HoeflerText Font Wasn't Found, Truffa

Conosciuto inoltre come: virus "The HoeflerText Font Wasnt Found"
Distribuzione: Basso
Livello di danno: Grave

Rimozione di "The HoeflerText Font Wasn't Found"

Cos'è The HoeflerText Font Wasn't Found?

"The HoeflerText Font Wasn't Found" è un errore falso che sostiene che la vittima deve aggiornare Google Chrome Font Pack. Bisogna essere consapevoli del fatto che a differenza di altri errori falsi simili, "The HoeflerText Font Wasn't Found" non viene visualizzato da siti web dannosi. Invece, i criminali informatici dirottano su siti web legittimi scarsamente protetti (per lo più basati sul sistema di gestione dei contenuti WordPress) e iniettano un codice JavaScript che scombina il testo del sito. Le vittime sono quindi incoraggiate a scaricare un aggiornamento del pacchetto per poter visualizzare correttamente il sito. Tuttavia, invece di aggiornare i font, le vittime finiscono per infettare il sistema con virus ransomware.

La ricerca rivela che il suddetto file JavaScript verifica la geo-localizzazione, il sistema operativo  dell'utente e il tipo di browser web. Se la vittima soddisfa i criteri (vive in un determinato paese, utilizza il sistema operativo Windows e browser Google Chrome) i siti su cui si viene dirottati vengono visualizzati in modo non corretto. Il file javascript modifica il testo inserendo simboli di testo mis-codificati e altri caratteri casuali. Quello che segue è la visione di un errore che afferma che manca il carattere "HoeflerText" e, di conseguenza, le vittime devono aggiornare Google Chrome Font Pack. A giudicare dall'aspetto unico, questo pop-up sembra completamente vero. Tuttavia, una volta che l'utente clicca su "Update", un ransomware malware è installato. Questo kit è utilizzato per sfruttare la diffusione di Merry Christmas, Spora, CryptoMix, e Cerber ransomware. Una volta infiltrati, i virus elencati crittografano i file della vittima e richiedono un riscatto. Le vittime non sono in grado di accedere ai propri dati fino al pagamento del riscatto. Il problema è che i criminali informatici chiedono migliaia di dollari. Se ciò non bastasse, sono suscettibili di ignorare le vittime, nonostante il pagamento presentato. Quindi, c'è un'alta probabilità che il pagamento non darà alcun risultato positivo. L'unica cosa che le vittime possono fare è ripristinare i file / dati da un backup. In ogni caso, non ci si dovrebbe mai fidare dell'errore "The HoeflerText Font Wasn't Found" - non è genuino e accettando l'aggiornamento si provocano delle infezioni del computer.

The HoeflerText Font Wasnt Found decrypt instructions

Ci sono decine di errori falsi visualizzati da vari siti Web dannosi. Tuttavia, la maggior parte di loro non sviluppa alcun ransomware. La maggior parte di loro sostengono che il sistema è infetto o danneggiato in altri modi simili. Pertanto, le vittime sono invitate a chiamare immediatamente il supporto tecnico. Tuttavia, queste affermazioni sono false - i truffatori cercano semplicemente di ingannare le vittime facendole pagare per i servizi di supporto che non sono necessari. I ransomware virus sono anche molto simili. Ognuno cripta i file della vittima e richiede un riscatto. Le uniche differenze principali tra virus ransomware sono le dimensioni dei riscatti (che di solito oscillano tra $ 500 e $ 1500 Bitcoin) e il tipo di crittografia (simmetrica / asimmetrica) utilizzata. I metodi di distribuzione sono anche gli stessi. La maggior parte del ransomware è distribuito tramite e-mail spam (allegati dannosi), peer-to-peer (P2P) e altre fonti di download di software gratutiti (torrent, siti web, siti di file hosting gratuito, etc.), programmi di aggiornamento software falsi, e trojan. Per questo motivo, non si dovrebbe mai aprire tutti i file ricevuti da e-mail sospette, né scaricare alcun software da fonti non ufficiali. Inoltre, assicurarsi sempre di mantenere le applicazioni installate aggiornate e utilizzare un anti-virus / anti-spyware legittimo. Tuttavia, tenere a mente che i criminali informatici possono impiegare degli aggiornamenti falsi per diffondere malware vari. Così, non aggiornare il software tramite strumenti di terze parti. La chiave per la sicurezza del computer è la cautela.

Ecco come sembra il messaggio di errore "The HoeflerText Font Wasn't Found" (GIF):

The HoeflerText Font Wasnt Found GIF

Testo presente in questo errore:

The web page you are trying to load is displayed incorrectly as it uses the “HoeflerText” font. To fix the error and display the text, your have to update the “Chrome Font Pack”

Manufacturer: Google Inc. All Rights Reserved
Current version: Chrome Font Pack 53.0.2785.89
Latest version: Chrome Font Pack 57.2.5284.21

Rimozione del Ransomware:

Rimozione automatica istantanea di virus The HoeflerText Font Wasnt Found: La rimozione manuale delle minacce potrebbe essere un processo lungo e complicato che richiede competenze informatiche avanzate. Spyhunter è uno strumento professionale per la rimozione automatica del malware che è consigliato eliminare virus The HoeflerText Font Wasnt Found. Scaricala cliccando sul pulsante qui sotto:
▼ SCARICA Spyhunter Lo scanner gratuito controlla se il computer è infetto. Per rimuovere il malware, è necessario acquistare una versione completa di Spyhunter. Scaricando qualsiasi software elencato in questo sito, accetti le nostre Condizioni di Privacy e le Condizioni di utilizzo.

Menu rapido:

Step 1

Windows XP e Windows 7: Avviare il computer in modalità provvisoria. Fare clic su Start, scegliere Chiudi sessione, fare clic su Riavvia, fare clic su OK. Durante il processo di avvio del computer, premere il tasto F8 sulla tastiera più volte fino a visualizzare il menu Opzioni avanzate di Windows, quindi selezionare la modalità provvisoria con rete dalla lista.

modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 7 in "modalità provvisoria con rete":

Windows 8: Vai alla schermata di avvio di Windows 8, digita Avanzato, nei risultati della ricerca selezionare Impostazioni. Fare clic su Opzioni di avvio avanzate, nella finestra "Impostazioni generali del PC", selezionare Avvio. Fare clic sul pulsante "Riavvia ora". Il vostro computer ora riavvierà. in "Opzioni del menu di avvio avanzate." Fai clic sul pulsante "Risoluzione dei problemi", quindi fare clic sul pulsante "Opzioni avanzate". Nella schermata delle opzioni avanzate, fare clic su "Impostazioni di avvio". Fai clic sul pulsante "Restart". Il PC si riavvia nella schermata Impostazioni di avvio. Premere "5" per l'avvio in modalità provvisoria con rete.

Windows 8 modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 8 in "modalità provvisoria con rete":

Windows 10: Fare clic sul logo di Windows e selezionare l'icona di alimentazione. Nel menu aperto cliccare "Riavvia il sistema" tenendo premuto il tasto "Shift" sulla tastiera. Nella finestra "scegliere un'opzione", fare clic sul "Risoluzione dei problemi", successivamente selezionare "Opzioni avanzate". Nel menu delle opzioni avanzate selezionare "Impostazioni di avvio" e fare clic sul pulsante "Riavvia". Nella finestra successiva è necessario fare clic sul pulsante "F5" sulla tastiera. Ciò riavvia il sistema operativo in modalità provvisoria con rete.

windows 10 modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 10 in "Modalità provvisoria con rete":

Step 2

Login nel conto infettato da un ransomware. Avviare il browser Internet e scaricare un programma anti-spyware legittimo. Aggiornare il software anti-spyware e avviare una scansione completa del sistema. Rimuovere tutte le voci rilevate

Se non è possibile avviare il computer in modalità provvisoria con rete, provare ad eseguire un ripristino del sistema.

Video che mostra come rimuovere il virus ransomware usando "Modalità provvisoria con prompt dei comandi" e "Ripristino configurazione di sistema"

1. Durante il processo di avvio del computer, premere il tasto F8 sulla tastiera più volte fino a visualizzare il menu Opzioni avanzate di Windows, e quindi selezionare Modalità provvisoria con prompt dei comandi dalla lista e premere INVIO.

accendi il pc in modalità provvisoria con rete

2. Quado si carica il prompt dei comandi, digitare: cd restore e premere INVIO.

prompt dei comandi cd restore

3. Quindi, digitare: rstrui.exe e premere INVIO

prompt dei comandi rstrui.exe

4.Nella finestra che si apre premere AVANTI.

rispristino sistema

5. Selezionare uno dei disponibili punti di ripristino e fare clic su "AVANTI" (questo ripristinerà il computer a uno stato e data precedenti, prima che il virus ransomware si sia infiltrato nel PC).

seleziona punto di ripristino

6. Nella finestra che si apre cliccare su SI.

ripristino sistema

7. Dopo aver ripristinato il computer a una data precedente, scaricare ed eseguire la scansione del PC con un software anti malaware raccomandato per eliminare i file infettati da ransomware.

Per ripristinare singoli file crittografati da questo ransomware, provare a utilizzare le versioni precedenti di Windows. Questo metodo è efficace solo se Ripristino configurazione di sistema funzione è stata attivata su un sistema operativo infetto. Si noti che alcune varianti dei vari ransomware sono noti per rimuovere copie shadow volume dei file, quindi questo metodo potrebbe non funzionare su tutti i computer.

Per ripristinare un file, fare clic destro su di esso, andare in Proprietà e selezionare la scheda Versioni precedenti. Se il file in questione ha un punto di ripristino, selezionarla e fare clic sul pulsante "Ripristina".

Restoring files encrypted by CryptoDefense

Se non è possibile avviare il computer in modalità provvisoria con rete (o con prompt dei comandi)avvia il pc con un disco di ripristino. Alcune varianti di ransomware disabilitano la modalità provvisoria facendo la sua rimozione complicata. Per questo passaggio, si richiede l'accesso a un altro computer.

Per riprendere il controllo dei file crittografati da ransomware si può anche provare a utilizzare un programma chiamato Shadow Explorer. Maggiori informazioni sono disponibili qui

shadow explorer screenshot

Per proteggere il computer da ransomware come questo, usa antivirus affidabili e programmi anti-spyware. Come metodo di protezione in più, gli utenti di computer possono utilizzare un programma chiamato HitmanPro.Alert e Malwarebytes Anti-Ransomware che impianta artificialmente oggetti Criteri di gruppo nel Registro di sistema, al fine di bloccare i programmi canaglia)

HitmanPro.Alert CryptoGuard - rileva la crittografia di file e neutralizza tali tentativi, senza la necessità di un intervento da parte dell'utente:

hitmanproalert ransomware

Malwarebytes Anti-Ransomware Beta utilizza la tecnologia proattiva avanzata che controlla l'attività ransomware e lo termina immediatamente - prima che raggiunga i file degli utenti:

malwarebytes anti-ransomware

  • Il modo migliore per evitare danni da infezioni ransomware è quello di mantenere regolari backup. Maggiori informazioni sulle soluzioni di backup online e software di recupero dati possono essere trovati qui.

Altri strumenti conosciuti per rimuovere i ransomware:

Fonte: https://www.pcrisk.com/removal-guides/11048-the-hoeflertext-font-wasnt-found-scam