INFOWAIT Ransomware

Conosciuto inoltre come: INFOWAIT virus
Distribuzione: Basso
Livello di danno: Grave

INFOWAIT ransomware, istruzioni di rimozione

Cos'è INFOWAIT?

INFOWAIT è un virus, un'infezione da computer di tipo ransomware ad alto rischio che è stato scoperto da Emmanuel_ADC-Soft. Appartiene alla famiglia di ransomware DATASTOP  (è una nuova variante di esso). INFOWAIT è progettato per crittografare (bloccare) i file e rinominarli aggiungendo l'estensione ".INFOWAIT" a ciascun file crittografato. Ad esempio, rinomina "1.jpg" in "1.jpg.INFOWAIT" e così via. Crea anche una richiesta di riscatto, un file di testo chiamato "! Readme.txt". Durante la crittografia questo virus visualizza una finta finestra pop-up di aggiornamento di Windows.

Di norma, il file di testo creato contiene un messaggio che informa le vittime della crittografia e afferma che i file possono essere ripristinati solo utilizzando una chiave di decrittografia univoca. Sfortunatamente, questo è vero. Attualmente non è noto quale tipo di crittografia usi (simmetrica o asimmetrica). In ogni caso, tuttavia, la decrittografia richiede una chiave univoca generata individualmente per ogni vittima. Il problema è che tutte le chiavi sono memorizzate in un server remoto controllato da criminali informatici (gli sviluppatori di INFOWAIT). Pertanto, per ricevere una chiave e un software di decodifica, gli utenti sono incoraggiati a pagare $ 290 in Bitcoin. Tuttavia, si noti che questo prezzo si applica solo se la vittima contatta gli sviluppatori entro 72 ore dalla crittografia. Non è specificato cosa succederà esattamente dopo. Il file di testo rileva inoltre che le vittime possono inviare fino a 3 file selezionati (che non sono "molto grandi"). Crooks decrittograferà quindi questi file e li restituirà come garanzia che la decrittografia sia effettivamente possibile. Tuttavia, queste persone non dovrebbero mai essere attendibili. I risultati della ricerca mostrano che i criminali informatici spesso ignorano le vittime, una volta che i pagamenti sono stati presentati. In altre parole, il pagamento in genere non dà alcun risultato positivo e gli utenti vengono semplicemente truffati. Per questo motivo, si consiglia di evitare di contattare queste persone e si consiglia di non inviare loro denaro. Sfortunatamente, non ci sono strumenti in grado di infrangere la crittografia e il ripristino dei dati di INFOWAIT gratuitamente. L'unica soluzione possibile è ripristinare tutto da un backup.

Screenshot di un messaggio che incoraggia gli utenti a pagare un riscatto per decrittografare i loro dati compromessi:

INFOWAIT decrypt instructions

Il numero di virus ransomware sta crescendo di giorno in giorno, tuttavia, la maggior parte delle infezioni di questo tipo sono molto simili. ARGUS, Ghost, Vapor - questi sono solo un paio di esempi. Anche se molti di loro sono progettati da diversi cyber criminali, tutti condividono lo stesso obiettivo: crittografare i dati e fare richieste di riscatto. Di norma, le principali differenze sono la dimensione di un riscatto e il tipo di crittografia utilizzato. Tuttavia, la maggior parte delle volte i criminali informatici utilizzano algoritmi che generano chiavi di decrittografia univoche. Ciò rende impossibile decrittografare i dati senza l'interferenza dei criminali informatici, a meno che il virus ransomware non sia in uno stato di sviluppo e abbia errori o difetti non fissati. I malware come pavadinimas rappresentano un valido argomento per il mantenimento di backup regolari dei dati. Tuttavia è molto importante archiviarli in un server remoto (ad es., Cloud) o in un dispositivo di archiviazione non collegato. In caso contrario, il malware crittograferà i backup insieme ai normali file.

Come ha fatto un ransomware ad infettare il mio computer?

In genere, il computer viene infettato da virus di tipo ransomware in uno (o più) dei vari modi. Tali infezioni di solito sono proliferate attraverso campagne di spam e-mail, aggiornamenti software falsi, reti P2P (peer-to-peer) e fonti di download di software di terze parti non affidabili, così come trojan. I criminali informatici utilizzano le campagne di posta elettronica di spam per diffondere allegati malevoli (in genere documenti di Microsoft Office, file PDF, file di archivio o file eseguibili). Una volta aperti, questi allegati dannosi scaricano e installano virus. Gli aggiornamenti software falsi infettano i sistemi sfruttando difetti o bug del software obsoleto, oppure scaricando e installando virus invece degli aggiornamenti promessi, correzioni ecc. Reti peer-to-peer (come torrent, eMule e così via) e altre fonti di download non ufficiali di solito sono usati per presentare eseguibili malevoli come file legittimi. Eseguendo questi file, le persone vengono ingannate nell'installare i virus manualmente, da soli. I trojan sono programmi maligni progettati per diffondere altre infezioni. In altre parole, i trojan causano infezioni a catena.

Come proteggersi dalle infezioni ransomware?

Al fine di evitare il tipo ransomware (e altre infezioni), si consiglia di prendere precauzioni durante la navigazione sul Web, l'installazione, il download o l'aggiornamento di qualsiasi software. Se hai ricevuto un'email che contiene un allegato e viene inviata da un indirizzo email sconosciuto / non affidabile, non aprire l'allegato senza analizzarlo prima attentamente. Detto semplicemente, evita di aprire allegati presentati in varie e-mail irrilevanti. È importante mantenere aggiornato il software, tuttavia, dovrebbe essere ottenuto utilizzando le funzioni o gli strumenti implementati forniti solo dagli sviluppatori ufficiali. Inoltre, non scaricare software da siti Web non attendibili e non ufficiali o utilizzando downloader di terze parti. È noto che spesso varie installazioni di download o installazione di terze parti contengono applicazioni non autorizzate che potrebbero causare varie infezioni, incluso il ransomware. Infine, tieni al sicuro il tuo computer avendo installato un affidabile software anti-spyware o anti-virus. È molto probabile che tali strumenti siano in grado di prevenire i computer da molte infezioni diverse. Se il tuo computer è già stato infettato da INFOWAIT, ti consigliamo di eseguire una scansione con Spyhunter per eliminare automaticamente questo ransomware.

Testo presentato nel file di testo di INFOWAIT ransomware ("! Readme.txt"):

================!ATTENTION PLEASE!====================

Your databases, files, photos, documents and other important files are encrypted and have the extension: .INFOWAIT
The only method of recovering files is to purchase an decrypt software and unique private key.
After purchase you will start decrypt software, enter your unique private key and it will decrypt all your data.
Only we can give you this key and only we can recover your files.
You need to contact us by e-mail [email protected] send us your personal ID and wait for further instructions.
For you to be sure, that we can decrypt your files - you can send us a 1-3 any not very big encrypted files and we will send you back it in a original form FREE.
Price for decryption $290 if you contact us first 72 hours.

=======================================================

E-mail address to contact us:
[email protected]

Reserve e-mail address to contact us:
[email protected]

Your personal id:
0048qpq3ylnE16aHSgo4Sg0XH3ODhi9ddXBObJMGjZI

Il ransomware INFOWAIT mostra un falso aggiornamento di Windows durante la crittografia:

INFOWAIT fake Windows Update

Processo del ransomware INFOWAIT in Task Manager di Windows ("updatewin.exe (32 bit)"):

INFOWAIT in Windows Task Manager

Screenshot dei file criptati da INFOWAIT (".INFOWAIT"):

Files encrypted by INFOWAIT

Rimozione di INFOWAIT ransomware:

Rimozione automatica istantanea di INFOWAIT virus: La rimozione manuale delle minacce potrebbe essere un processo lungo e complicato che richiede competenze informatiche avanzate. Spyhunter è uno strumento professionale per la rimozione automatica del malware che è consigliato eliminare INFOWAIT virus. Scaricala cliccando sul pulsante qui sotto:
▼ SCARICA Spyhunter Lo scanner gratuito controlla se il computer è infetto. Per rimuovere il malware, è necessario acquistare una versione completa di Spyhunter. Scaricando qualsiasi software elencato in questo sito, accetti le nostre Condizioni di Privacy e le Condizioni di utilizzo.

Menu:

Step 1

Windows XP e Windows 7: Avviare il computer in modalità provvisoria. Fare clic su Start, scegliere Chiudi sessione, fare clic su Riavvia, fare clic su OK. Durante il processo di avvio del computer, premere il tasto F8 sulla tastiera più volte fino a visualizzare il menu Opzioni avanzate di Windows, quindi selezionare la modalità provvisoria con rete dalla lista.

modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 7 in "modalità provvisoria con rete":

Windows 8: Vai alla schermata di avvio di Windows 8, digita Avanzato, nei risultati della ricerca selezionare Impostazioni. Fare clic su Opzioni di avvio avanzate, nella finestra "Impostazioni generali del PC", selezionare Avvio. Fare clic sul pulsante "Riavvia ora". Il vostro computer ora riavvierà. in "Opzioni del menu di avvio avanzate." Fai clic sul pulsante "Risoluzione dei problemi", quindi fare clic sul pulsante "Opzioni avanzate". Nella schermata delle opzioni avanzate, fare clic su "Impostazioni di avvio". Fai clic sul pulsante "Restart". Il PC si riavvia nella schermata Impostazioni di avvio. Premere "5" per l'avvio in modalità provvisoria con rete.

Windows 8 modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 8 in "modalità provvisoria con rete":

Windows 10: Fare clic sul logo di Windows e selezionare l'icona di alimentazione. Nel menu aperto cliccare "Riavvia il sistema" tenendo premuto il tasto "Shift" sulla tastiera. Nella finestra "scegliere un'opzione", fare clic sul "Risoluzione dei problemi", successivamente selezionare "Opzioni avanzate". Nel menu delle opzioni avanzate selezionare "Impostazioni di avvio" e fare clic sul pulsante "Riavvia". Nella finestra successiva è necessario fare clic sul pulsante "F5" sulla tastiera. Ciò riavvia il sistema operativo in modalità provvisoria con rete.

windows 10 modalità provvisoria con rete

Video che mostra come avviare Windows 10 in "Modalità provvisoria con rete":

Step 2

Login nel conto infettato da INFOWAIT. Avviare il browser Internet e scaricare un programma anti-spyware legittimo. Aggiornare il software anti-spyware e avviare una scansione completa del sistema. Rimuovere tutte le voci rilevate

Se non è possibile avviare il computer in modalità provvisoria con rete, provare ad eseguire un ripristino del sistema.

Video che mostra come rimuovere il virus ransomware usando "Modalità provvisoria con prompt dei comandi" e "Ripristino configurazione di sistema"

1. Durante il processo di avvio del computer, premere il tasto F8 sulla tastiera più volte fino a visualizzare il menu Opzioni avanzate di Windows, e quindi selezionare Modalità provvisoria con prompt dei comandi dalla lista e premere INVIO.

accendi il pc in modalità provvisoria con rete

2. Quado si carica il prompt dei comandi, digitare: cd restore e premere INVIO.

prompt dei comandi cd restore

3. Quindi, digitare: rstrui.exe e premere INVIO

prompt dei comandi rstrui.exe

4.Nella finestra che si apre premere AVANTI.

rispristino sistema

5. Selezionare uno dei disponibili punti di ripristino e fare clic su "AVANTI" (questo ripristinerà il computer a uno stato e data precedenti, prima che il virus ransomware INFOWAIT si sia infiltrato nel PC).

seleziona punto di ripristino

6. Nella finestra che si apre cliccare su SI.

ripristino sistema

7. Dopo aver ripristinato il computer a una data precedente, scaricare ed eseguire la scansione del PC con un software anti malaware raccomandato per eliminare i file di INFOWAIT.

Per ripristinare singoli file crittografati da questo ransomware, provare a utilizzare le versioni precedenti di Windows. Questo metodo è efficace solo se Ripristino configurazione di sistema funzione è stata attivata su un sistema operativo infetto. Si noti che alcune varianti di INFOWAIT sono noti per rimuovere copie shadow volume dei file, quindi questo metodo potrebbe non funzionare su tutti i computer.

Per ripristinare un file, fare clic destro su di esso, andare in Proprietà e selezionare la scheda Versioni precedenti. Se il file in questione ha un punto di ripristino, selezionarlo e fare clic sul pulsante "Ripristina"

ripristinare file criptati con CryptoDefense

Se non è possibile avviare il computer in modalità provvisoria con rete (o con prompt dei comandi)avvia il pc con un disco di ripristino. Alcune varianti di ransomware disabilitano la modalità provvisoria facendo la sua rimozione complicata. Per questo passaggio, si richiede l'accesso a un altro computer.

Per riprendere il controllo dei file crittografati da INFOWAIT si può anche provare a utilizzare un programma chiamato Shadow Explorer. Maggiori informazioni sono disponibili qui

shadow explorer screenshot

Per proteggere il computer da ransomware come questo, usa antivirus affidabili e programmi anti-spyware. Come metodo di protezione in più, gli utenti di computer possono utilizzare un programma chiamato HitmanPro.Alert e Malwarebytes Anti-Ransomware che impianta artificialmente oggetti Criteri di gruppo nel Registro di sistema, al fine di bloccare i programmi canaglia come INFOWAIT)

Nota che Windows 10 Fall Creators Update include la funzione "Accesso alla cartella di controllo"che blocca i tentativi dei ransomware di crittografare i file. Per impostazione predefinita questa funzione protegge automaticamente i file memorizzati nelle cartelle Documenti, Immagini, Video, Musica, Preferiti e Desktop.

Controll Folder Access

Gli utenti di Windows 10 devono installare questo aggiornamento per proteggere i loro dati dagli attacchi dei ransomware. Qui potrete trovare maggiori informazioni su come ottenere questo aggiornamento e aggiungere un livello di protezione aggiuntivo dalle infezioni da ransomware.

HitmanPro.Alert CryptoGuard - rileva la crittografia di file e neutralizza tali tentativi, senza la necessità di un intervento da parte dell'utente:

hitmanproalert ransomware

Malwarebytes Anti-Ransomware Beta utilizza la tecnologia proattiva avanzata che controlla l'attività ransomware e lo termina immediatamente - prima che raggiunga i file degli utenti:

malwarebytes anti-ransomware

  • Il modo migliore per evitare danni da infezioni ransomware è quello di mantenere regolari backup. Maggiori informazioni sulle soluzioni di backup online e software di recupero dati possono essere trovati qui.

Altri strumenti utili per eliminare INFOWAIT ransomware:

Fonte: https://www.pcrisk.com/removal-guides/14063-infowait-ransomware