FacebookTwitterLinkedIn

Evita di essere truffato da false email di rinnovo del contratto "Windows Defender".

Conosciuto inoltre come: "Windows Defender" spam email
Tipo: Truffa
Livello di danno: Medio

Cos'è "Windows Defender email scam"?

"Windows Defender email scam" si riferisce a email spam mascherate da messaggi relativi a un rinnovo del contratto di "Windows Defender". Va sottolineato che queste lettere sono false e non sono in alcun modo associate a Microsoft Defender Antivirus (precedentemente chiamato Windows Defender) o ai suoi sviluppatori: la Microsoft Corporation.

Campagna di spam e-mail di Windows Defender

Panoramica dell'email truffa "Windows Defender"

La falsa email "Windows Defender" che abbiamo ispezionato informa il destinatario che il periodo di prova di un anno di "Windows Defender" è scaduto. Il contratto di manutenzione annuale è stato rinnovato e 399,99 USD verranno addebitati sul conto bancario del destinatario entro 24 ore. L'email di spam indica di chiamare il numero di telefono fornito per annullare l'addebito. Come accennato nell'introduzione, questa e-mail è fraudolenta e non è associata a Microsoft.

Probabilmente funziona come una truffa di rimborso, ma a causa della scelta dei truffatori di incorporare Microsoft Defender Antivirus, potrebbe includere anche i tratti delle truffe del supporto tecnico.

Nelle truffe sui rimborsi, le vittime sono indotte a chiamare false linee di assistenza per annullare i pagamenti o ottenere rimborsi. I criminali informatici affermano di aver bisogno di accedere in remoto al dispositivo dell'utente per aiutare con il rimborso. I truffatori in genere utilizzano software di accesso remoto legittimo per questo scopo (ad es. TeamViewerUltraViewer, AnyDesk, ecc.).

Una volta connessa, alla vittima viene chiesto di accedere al proprio conto bancario online. I criminali utilizzano quindi la funzione del programma di accesso remoto per oscurare lo schermo della vittima e chiedere loro di digitare l'importo del rimborso. Indipendentemente dal fatto che sia digitato correttamente, i truffatori affermano che non lo è e pregano l'utente di restituire l'eccesso.

Questo inganno viene realizzato spostando i fondi tra i conti delle vittime (ad esempio, dal risparmio all'assegno) o modificando l'HTML del sito Web per visualizzare un numero diverso, mentre l'utente vede uno schermo scuro alla loro estremità. Entrambi questi metodi non influiscono effettivamente sui fondi; in effetti, quest'ultimo altera solo ciò che mostra una pagina web: non ha assolutamente alcun effetto sul conto bancario.

Quando gli utenti sono convinti di aver ricevuto molto di più del falso rimborso, i truffatori chiedono la restituzione dei fondi utilizzando metodi difficili da rintracciare (es. criptovaluta, nascosta in pacchetti dall'aspetto innocuo e spediti, buoni regalo, prepagati buoni, ecc.). Poiché la transazione/rimborso era finta all'inizio, accettando di restituire l '"eccedenza" - le vittime inviano i propri soldi ai criminali informatici.

Poiché queste email di spam sono mascherate da messaggi di Microsoft, è probabile che dopo essersi collegati al dispositivo della vittima, i truffatori potrebbero anche tentare una truffa del supporto tecnico. In questi schemi, i criminali fingono di essere "tecnici" o "tecnici" "esperti/certificati" ed eseguono scansioni e diagnostiche del sistema false, che rilevano infezioni del sistema inesistenti, "hacker connessi", ecc.

I truffatori possono causare un'ampia varietà di danni mentre sono collegati al dispositivo di una vittima, ad esempio rimuovere strumenti di sicurezza originali, installare falsi anti-virus (che richiedono l'acquisto), estrarre dati sensibili o infettare il sistema con malware reale (ad esempio trojanransomware, ecc.).

I criminali informatici affermano che il dispositivo è in pericolo e quindi offrono servizi e prodotti fasulli per risolvere i problemi. I "servizi" dei truffatori del supporto tecnico hanno un prezzo esorbitante e le vittime truffate con successo vengono spesso prese di mira ripetutamente.

Le truffe di Phishing sono spesso una componente di tali schemi. I criminali informatici cercano di acquisire dati altamente sensibili, ad esempio credenziali di accesso (di online banking, trasferimento di denaro, e-commerce, e-mail, social network e altri account), dettagli di identificazione personale (nomi, indirizzi, occupazioni, ecc.) e dati relativi alla finanza (coordinate bancarie, numeri di carte di credito, ecc.).

I truffatori possono indurre le vittime a rivelare le informazioni al telefono, digitandole mentre sono presumibilmente "invisibili", fornendole a siti Web o file di phishing, oppure possono acquisire i dati tramite l'uso di malware.

Per riassumere, fidandosi di un'email di spam come questa lettera "Windows Defender", gli utenti possono sperimentare infezioni del sistema, perdita di dati, danni all'hardware, gravi problemi di privacy, perdite finanziarie significative e furto di identità.

Se hai consentito a criminali di accedere in remoto al tuo dispositivo, devi disconnetterlo da Internet. Successivamente, rimuovi il programma di accesso remoto utilizzato dai truffatori (poiché potrebbero non aver bisogno del tuo consenso per riconnettersi). Infine, esegui una scansione completa del sistema con un antivirus affidabile e utilizzalo per rimuovere tutte le minacce rilevate.

Se ritieni che le credenziali del tuo account siano state esposte, modifica le password di tutti gli account potenzialmente compromessi e informa il loro supporto ufficiale. E se i dati a rischio sono di natura personale diversa (ad es. dati di carte d'identità, scansioni di passaporti, numeri di carte di credito, ecc.) - contattare senza indugio le autorità competenti.

Sommario:
Nome "Windows Defender" spam email
Tipo di minaccia Phishing, truffa, ingegneria sociale, frode
Falsi proclami Il contratto annuale di Windows Defender è stato rimosso.
Travestimenti Windows Defender / Microsoft
Numero di telefono del falso supporto tecnico +1 (877) 796-5828
Sintomi Acquisti online non autorizzati, password account online modificate, furto di identità, accesso illegale al computer.
Metodi distributivi Email ingannevoli, annunci pop-up online non autorizzati, tecniche di avvelenamento da motori di ricerca, domini con errori di ortografia.
Danni Perdita di informazioni private sensibili, perdita di denaro, furto di identità.
Rimozione dei malware (Windows)

Per eliminare possibili infezioni malware, scansiona il tuo computer con un software antivirus legittimo. I nostri ricercatori di sicurezza consigliano di utilizzare Combo Cleaner.
▼ Scarica Combo Cleaner
Lo scanner gratuito controlla se il tuo computer è infetto. Per utilizzare tutte le funzionalità, è necessario acquistare una licenza per Combo Cleaner. Hai a disposizione 7 giorni di prova gratuita. Combo Cleaner è di proprietà ed è gestito da Rcs Lt, società madre di PCRisk. Per saperne di più.

Esempi di campagne spam simili

Abbiamo analizzato migliaia di email di spam; "Windows Defender Advanced Threat Protection", "PayPal - Your Order Is Already Processed", e "Norton Order Confirmation" sono solo alcuni esempi di quelli simili a questa campagna "Windows Defender".

Queste lettere possono variare nel testo e nel travestimento; possono essere presentati come messaggi da varie aziende legittime, fornitori di servizi, organizzazioni, istituzioni, autorità e altre entità. Tuttavia, le email di spam non vengono utilizzate solo per facilitare le truffe, ma anche per distribuire malware.

In che modo le campagne di spam infettano i computer?

Le e-mail di spam possono contenere file dannosi come allegati o collegamenti per il download. Questi file possono essere in vari formati, ad esempio documenti Microsoft Office e PDF, archivi (ZIP, RAR, ecc.), eseguibili (.exe, .run, ecc.), JavaScript e così via.

Quando un file virulento viene eseguito, eseguito o aperto in altro modo, vengono avviate le catene di download/installazione di malware. Ad esempio, i documenti di Microsoft Office infettano i sistemi eseguendo comandi macro dannosi.

Come evitare l'installazione di malware?

Raccomandiamo vivamente di fare attenzione con email, SMS, DM/PM e altri messaggi in arrivo. Gli allegati e i collegamenti trovati nella posta sospetta/irrilevante non devono essere aperti poiché ciò può causare un'infezione del sistema. È essenziale utilizzare le versioni di Microsoft Office rilasciate dopo il 2010, poiché dispongono della modalità "Vista protetta" che impedisce l'esecuzione automatica dei comandi macro.

Poiché il malware non viene diffuso esclusivamente attraverso la posta spam, consigliamo inoltre di scaricarlo solo da fonti ufficiali e affidabili. Inoltre, il software deve essere attivato e aggiornato utilizzando funzioni/strumenti legittimi, poiché gli strumenti di attivazione illegali ("crack") e gli aggiornamenti di terze parti possono contenere programmi dannosi.

Un'altra raccomandazione è di essere vigili durante la navigazione poiché i contenuti fraudolenti e dannosi in genere appaiono ordinari e innocui.

È fondamentale avere un antivirus affidabile installato e mantenuto aggiornato. Il software di sicurezza deve essere utilizzato per eseguire scansioni regolari del sistema e per rimuovere minacce e problemi. Se hai già aperto allegati dannosi, ti consigliamo di eseguire una scansione con Combo Cleaner per eliminare automaticamente il malware infiltrato.

Testo presentato in questa mail di posta indesiderata di "Windows Defender":

Windows Defender


Dear User,


Upcoming contract charge:


$399.99


Yes, it's time for another year of safe hand secure computing experience. Your trial for the year has been expired and we are overwhelmed to know that you are happy with our service. Your annual maintenance contract with us is set to renew on 28th of September 2022. $399.99 has been deducted from your account on 28th September 2022. Charge will show up on your account in the next 24 hours.


To cancel your contract call us on +1 (877) 796-5828


Please note: This is from an e-mail address that cannot receive incoming e-mail. If you had same issue, you can contact us. +1 (877) 796-5828


Details Of Charge
Sold by: Windows Corporation
Windows Defender Microsoft

Rimozione automatica istantanea dei malware: La rimozione manuale delle minacce potrebbe essere un processo lungo e complicato che richiede competenze informatiche avanzate. Combo Cleaner è uno strumento professionale per la rimozione automatica del malware consigliato per eliminare il malware. Scaricalo cliccando il pulsante qui sotto:
▼ SCARICA Combo Cleaner Lo scanner gratuito controlla se il computer è infetto. Per utilizzare tutte le funzionalità, è necessario acquistare una licenza per Combo Cleaner. Hai a disposizione 7 giorni di prova gratuita. Combo Cleaner è di proprietà ed è gestito da Rcs Lt, società madre di PCRisk. Per saperne di più. Scaricando qualsiasi software elencato in questo sito, accetti le nostre Condizioni di Privacy e le Condizioni di utilizzo.

Menu:

Tipologie di email dannose:

Phishing email icon Phishing Email

Più comunemente, i criminali informatici utilizzano email ingannevoli per indurre gli utenti di Internet a divulgare le proprie informazioni private sensibili, ad esempio le informazioni di accesso a vari servizi online, account email o informazioni bancarie online.

Tali attacchi sono chiamati phishing. In un attacco di phishing, i criminali informatici di solito inviano un messaggio e-mail con il logo di un servizio popolare (ad esempio Microsoft, DHL, Amazon, Netflix), creano urgenza (indirizzo di spedizione errato, password scaduta, ecc.) e inseriscono un collegamento che sperano le loro potenziali vittime cliccheranno.

Dopo aver fatto clic sul collegamento presentato in tale messaggio di posta elettronica, le vittime vengono reindirizzate a un sito Web falso che sembra identico o estremamente simile a quello originale. Alle vittime viene quindi chiesto di inserire la password, i dettagli della carta di credito o altre informazioni rubate dai criminali informatici.

Email-virus icon Email con Allegati Pericolosi 

Un altro popolare vettore di attacco è la posta indesiderata con allegati dannosi che infettano i computer degli utenti con malware. Gli allegati dannosi di solito contengono trojan in grado di rubare password, informazioni bancarie e altre informazioni sensibili.

In tali attacchi, l'obiettivo principale dei criminali informatici è indurre le loro potenziali vittime ad aprire un allegato di posta elettronica infetto. Per raggiungere questo obiettivo, i messaggi di posta elettronica di solito parlano di fatture, fax o messaggi vocali ricevuti di recente.

Se una potenziale vittima cade nell'esca e apre l'allegato, i suoi computer vengono infettati e i criminali informatici possono raccogliere molte informazioni sensibili.

Sebbene sia un metodo più complicato per rubare informazioni personali (filtri antispam e programmi antivirus di solito rilevano tali tentativi), in caso di successo, i criminali informatici possono ottenere una gamma molto più ampia di dati e possono raccogliere informazioni per un lungo periodo di tempo.

Sextortion email icon Sextortion Email

Questo è un particolare tipo di phishing. In questo caso, gli utenti ricevono un'email in cui si afferma che un criminale informatico potrebbe accedere alla webcam della potenziale vittima e ha una registrazione video della propria masturbazione.

Per eliminare il video, alle vittime viene chiesto di pagare un riscatto (di solito utilizzando Bitcoin o un'altra criptovaluta). Tuttavia, tutte queste affermazioni sono false: gli utenti che ricevono tali email dovrebbero ignorarle ed eliminarle.

Come individuare un'email dannosa?

I criminali informatici cercano sempre di più di rendere credibili ed affidabili le loro email; ecco alcune cose a cui dovresti porre attenzione quando cerchi di individuare un'email di phishing:

  • Controlla l'indirizzo email del mittente ("da"): passa il mouse sull'indirizzo "da" e controlla se è legittimo. Ad esempio, se hai ricevuto un'email da Microsoft, assicurati di controllare se l'indirizzo email è @microsoft.com e non qualcosa di sospetto come @m1crosoft.com, @microsfot.com, @account-security-noreply.com, ecc.
  • Controlla i saluti generici: se il messaggio di saluto nell'email è "Gentile utente", "Gentile @tuoemail.com", "Gentile cliente stimato", ciò dovrebbe destare sospetti. Più comunemente, le aziende ti chiamano per nome. La mancanza di queste informazioni potrebbe segnalare un tentativo di phishing.
  • Controlla i collegamenti nell'email: passa il mouse sul collegamento presentato nell'email, se il collegamento che appare sembra sospetto, non fare clic su di esso. Ad esempio, se hai ricevuto un'email da Microsoft e il link nell'email mostra che andrà a firebasestorage.googleapis.com/v0... non dovresti fidarti. È meglio non fare clic su alcun collegamento nelle email, ma visitare il sito Web dell'azienda che ti ha inviato l'email.
  • Non fidarti ciecamente degli allegati delle email: più comunemente, le aziende legittime ti chiederanno di accedere al loro sito Web e di visualizzare eventuali documenti sul sito; se hai ricevuto un'email con un allegato, è una buona idea scansionarla con un'applicazione antivirus. Gli allegati email infetti sono un vettore di attacco comune utilizzato dai criminali informatici.

Per ridurre al minimo il rischio di aprire email di phishing e di email dannose, ti consigliamo di utilizzare Combo Cleaner.

Esempi di email spam:

Esempio di un'e-mail di tipo spam

Cosa fare se si è vittima di una truffa via email?

  • Se hai fatto clic su un collegamento in un'email di phishing e hai inserito la password, assicurati di modificare la password il prima possibile. Di solito, i criminali informatici raccolgono credenziali rubate e poi le vendono ad altri gruppi che le utilizzano per scopi dannosi. Se cambi la tua password in modo tempestivo, c'è la possibilità che i criminali non abbiano abbastanza tempo per fare danni.
  • Se hai inserito i dati della tua carta di credito, contatta la tua banca il prima possibile e spiega la situazione. Ci sono buone probabilità che tu debba cancellare la tua carta di credito compromessa e ottenerne una nuova.
  • Se noti segni di furto di identità, contatta immediatamente la Federal Trade Commission. Questa istituzione raccoglierà informazioni sulla tua situazione e creerà un piano di recupero personale.
  • Se hai aperto un allegato dannoso, probabilmente il tuo computer è infetto, dovresti scansionarlo con un'applicazione antivirus affidabile. A questo scopo, consigliamo di utilizzare Combo Cleaner.
  • Aiuta altri utenti di Internet - segnala le email di phishing ad: Anti-Phishing Working Group, FBI’s Internet Crime Complaint Center, National Fraud Information Center e U.S. Department of Justice.

Domande Frequenti (FAQ)

Perché ho ricevuto questa email?

Le email di spam non sono personali; migliaia di utenti ricevono messaggi identici.

Ho fornito le mie informazioni personali quando sono stato ingannato da questa e-mail di spam, cosa devo fare?

Se hai fornito le credenziali dell'account, modifica le password di tutti gli account potenzialmente compromessi e informa il loro supporto ufficiale. E se hai divulgato altri dati privati ​​(ad es. dettagli della carta d'identità, numeri di carta di credito, ecc.) - contatta immediatamente le autorità competenti.

Ho consentito ai criminali informatici di accedere in remoto al mio computer, cosa devo fare?

Se hai consentito ai truffatori di accedere al tuo dispositivo da remoto, disconnettilo da Internet. Una volta disconnesso, rimuovere il software di accesso remoto utilizzato dai criminali informatici (ad es., TeamViewer, UltraViewer, AnyDesk, ecc.). Infine, utilizza un antivirus per eseguire una scansione completa del sistema e rimuovere tutte le minacce rilevate.

Ho letto un'email di spam ma non ho aperto l'allegato, il mio computer è infetto?

No, la semplice apertura di un'email non avvierà alcuna catena di download/installazione di malware. Questi processi vengono attivati ​​quando gli allegati o i collegamenti trovati nella posta spam vengono aperti/cliccati.

Ho scaricato e aperto un file allegato a un'email di spam, il mio computer è infetto?

Se era un eseguibile (.exe, .run, ecc.) - molto probabilmente sì - il tuo sistema era infetto. Tuttavia, se si trattava di un documento (.pdf, .xls, .doc, ecc.), potresti aver evitato un'infezione poiché questi formati potrebbero richiedere azioni aggiuntive (ad esempio, l'abilitazione di comandi macro) per iniziare a scaricare/installare malware.

Combo Cleaner rimuoverà le infezioni malware presenti negli allegati delle email?

Sì, Combo Cleaner è progettato per rilevare e rimuovere le minacce. Può eliminare quasi tutte le infezioni da malware conosciute. Tuttavia, è fondamentale eseguire una scansione completa del sistema, poiché i programmi dannosi di fascia alta tendono a nascondersi in profondità nei sistemi.

▼ Mostra Discussione

Informazioni sull'autore:

Tomas Meskauskas

Sono appassionato di sicurezza e tecnologia dei computer. Ho un'esperienza di oltre 10 anni di lavoro in varie aziende legate alla risoluzione di problemi tecnici del computer e alla sicurezza di Internet. Dal 2010 lavoro come autore ed editore per PCrisk. Seguimi su Twitter e LinkedIn per rimanere informato sulle ultime minacce alla sicurezza online. Leggi di più sull'autore.

Il portale per la sicurezza di PCrisk è creato grazie all'unione di ricercatori di sicurezza per aiutare gli utenti di computer a conoscere le ultime minacce alla sicurezza online. Maggiori informazioni sugli autori ed i ricercatori che stanno lavorando su PCrisk possono essere trovate nella nosta pagina di contatti.

Le nostre guide per la rimozione di malware sono gratuite. Tuttavia, se vuoi sostenerci, puoi inviarci una donazione.

Chi siamo

PCrisk

PCrisk è un portale di sicurezza informatica, il suo scopo è informare gli utenti di Internet sulle ultime minacce digitali. I nostri contenuti sono forniti da esperti di sicurezza e ricercatori professionisti di malware. Leggi di più su di noi.

Istruzioni di rimozione in altre lingue
Codice QR
Windows Defender spam email Codice QR
Eseguire la scansione di questo codice QR per avere un veloce accesso alla guida di rimozione di "Windows Defender" spam email sul tuo dispositivo mobile.
Noi raccomandiamo:

Sbarazzati oggi stesso delle infezioni malware dai sistemi Windows:

▼ RIMUOVILO SUBITO
Scarica Combo Cleaner

Piattaforma: Windows

Valutazione degli Editori per Combo Cleaner:
ValutazioneEccezionale!

[Inizio pagina]

Lo scanner gratuito controlla se il computer è infetto. Per utilizzare tutte le funzionalità, è necessario acquistare una licenza per Combo Cleaner. Hai a disposizione 7 giorni di prova gratuita. Combo Cleaner è di proprietà ed è gestito da Rcs Lt, società madre di PCRisk. Per saperne di più.