Boost My Mac Unwanted Application (Mac)

Conosciuto inoltre come: Boost My Mac applicazione potenzialmente indesiderata
Distribuzione: Basso
Livello di danno: Medio

Come rimuovere Boost My Mac da un Mac?

Cos'è Boost My Mac?

Boost My Mac è una delle tante applicazioni di ottimizzazione per computer (Mac) promossa come strumento progettato per rendere i Mac fluidi e senza errori. Tuttavia, i suoi sviluppatori la promuovono usando il metodo "bunding", il che significa che ci sono molte persone che non la scaricano / installano volentieri. Per questo motivo, Boost My Mac è classificato come applicazione potenzialmente indesiderata (PUA). In genere, le applicazioni di questo tipo non possono / non devono essere considerate attendibili.

Boost My Mac unwanted application

Una volta installato, consente agli utenti di eseguire la scansione dei computer per vari problemi, rimuovere applicazioni indesiderate, cancellare vari registri, pulire la cronologia di navigazione e così via. È molto probabile che al termine di una scansione, Boost My Mac trovi un certo numero di problemi. Tuttavia, non possono essere riparati senza dover attivare questa app (senza pagare per questo). Esistono molte app potenzialmente indesiderate progettate per visualizzare / rilevare errori falsi, problemi e così via. Detto semplicemente, per fornire ai propri utenti risultati di scansione falsi e incoraggiarli a comprare una versione completa. Non è chiaro se Boost My Mac visualizzi risultati falsi, tuttavia, la maggior parte delle PUA (che vengono promosse usando il metodo "bundling") lo fanno. Inoltre, le app indesiderate di questo tipo sono spesso distribuite in pacchetti. In altre parole, gli sviluppatori promuovono diverse app di questo tipo contemporaneamente. Significa che Boost My Mac è stato installato insieme ad alcune app adware o browser hijacker. Le app di questo tipo sono generalmente progettate per raccogliere informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente (attività), causare reindirizzamenti a siti Web non affidabili, pubblicare annunci pubblicitari e così via. Non è consigliabile affidarsi alle applicazioni promosse utilizzando il suddetto metodo "raggruppamento", se sono installate applicazioni di questo tipo, si consiglia di disinstallarle il prima possibile.

Sommario della Minaccia:
NomeBoost My Mac applicazione potenzialmente indesiderata
Tipo di MinacciaMac malware, Mac virus
SintomiIl tuo Mac è diventato più lento del normale, si vedono annunci pop-up indesiderati, si viene reindirizzati a siti web dubbi.
Metodi di distribuzioneAnnunci pop-up ingannevoli, programmi di installazione gratuiti (raggruppamento), programmi di installazione di falsi flash player, download di file torrent.
DanniMonitoraggio della navigazione in Internet (potenziali problemi di privacy), visualizzazione di annunci indesiderati, reindirizzamenti a siti Web ombreggiati, perdita di informazioni private.
Rimozione

Per eliminare Boost My Mac applicazione potenzialmente indesiderata i nostri ricercatori di malware consigliano di scansionare il tuo computer con Combo Cleaner.
▼ Scarica Combo Cleaner
Lo scanner gratuito controlla se il tuo computer è infetto. Per rimuovere il malware, devi acquistare la versione completa di Combo Cleaner.

Boost Il mio Mac è molto simile ad altre app di questo tipo, ad esempio: Cleanup My Mac, Mac Cleanup Pro e MacOptimizer. Tuttavia, un elenco di app indesiderate di questo tipo è molto più lungo. Di norma, le PUA sono promosse come strumenti utili e legittimi. Sfortunatamente, quando installati, non funzionano come previsto (come i loro sviluppatori li hanno promossi). Inoltre, molto spesso queste app possono essere una ragione dietro vari problemi relativi alla sicurezza della navigazione, privacy e così via.

Come sono state installate applicazioni potenzialmente indesiderate sul mio computer?

Boost My Mac è disponibile per il download sul suo sito web. Tuttavia, molte persone installano le app potenzialmente indesiderate di questo tipo involontariamente. Come accennato in precedenza, i suoi sviluppatori lo promuovono utilizzando un metodo di "raggruppamento". Di norma, gli sviluppatori di software utilizzano questo metodo allo scopo di indurre le persone a installare (o scaricare) app indesiderate in altri software. Detto semplicemente, queste app sono incluse nell'installazione del software o nelle impostazioni di download. In genere, le informazioni sulle PUA che vengono raggruppate in configurazioni possono essere trovate nelle impostazioni come "Personalizzato", "Avanzate" e così via. Tuttavia, molte persone non controllano queste impostazioni / opzioni, le lasciano invariate. Tale comportamento di solito porta a installazioni involontarie (o download).

Come evitare l'installazione di applicazioni potenzialmente indesiderate?

Il software dovrebbe essere scaricato utilizzando siti Web ufficiali e collegamenti diretti. Downloader di software di terze parti, siti Web non ufficiali, reti peer-to-peer (eMule, client torrent e altri strumenti di questo tipo) e così via non sono i modi più sicuri e consigliati per scaricare software. Il software deve essere installato con cura: consigliamo di controllare tutte le impostazioni "Personalizzate", "Avanzate" e altre che sono disponibili in qualsiasi download di software o installazione. Se ci sono offerte per installare / scaricare alcuni software indesiderati, dovrebbero essere ignorati. Inoltre, gli annunci pubblicitari visualizzati su siti Web non ufficiali e inaffidabili non dovrebbero essere cliccati. Spesso causano reindirizzamenti a siti Web non affidabili (potenzialmente dannosi) come giochi d'azzardo, appuntamenti per adulti, pornografia e così via. Se un browser apre siti Web inaffidabili o / e visualizza annunci pubblicitari indesiderati e indesiderati, consigliamo di vedere quali applicazioni sono installate su un browser Web e un sistema operativo. Controlla l'elenco delle estensioni del browser, dei componenti aggiuntivi o dei plug-in installati e rimuovi le voci indesiderate. Applicalo anche ai programmi installati sul sistema operativo. Se il tuo computer è già infetto da PUA, ti consigliamo di eseguire una scansione con Combo Cleaner per eliminarli automaticamente.

Screenshot dell'installer di Boost My Mac:

Boost My Mac installer

Boost My Mac:

Boost My Mac application

Aspetto di Boost My Mac application (GIF):

Appearance of Boost My Mac scam (GIF)

IMPORTANTE! Boost My Mac si aggiunge all'elenco delle applicazioni che vengono eseguite automaticamente su ogni accesso utente. Pertanto, prima di iniziare, eseguire questi passaggi:

  • Vai a Preferenze di Sistema -> Utenti e Gruppi.
  • Fai clic sul tuo account (noto anche come utente corrente).
  • Fai clic su Elementi di login.
  • Cerca "Boost My Mac". Selezionalo e fai clic sul pulsante "-" per rimuoverlo.

Boost My Mac PUA system preferences

Rimozione automatica istantanea di Boost My Mac applicazione potenzialmente indesiderata: La rimozione manuale delle minacce potrebbe essere un processo lungo e complicato che richiede competenze informatiche avanzate. Combo Cleaner è uno strumento professionale per la rimozione automatica del malware che è consigliato eliminare Boost My Mac applicazione potenzialmente indesiderata. Scaricala cliccando sul pulsante qui sotto:
▼ SCARICA Combo Cleaner (Mac) Lo scanner gratuito controlla se il computer è infetto. Per rimuovere il malware, è necessario acquistare una versione completa di Combo Cleaner. Scaricando qualsiasi software elencato in questo sito, accetti le nostre Condizioni di Privacy e le Condizioni di utilizzo.

Menu:

Video che mostra come rimuovere Boost my Mac  da un computer Mac con Combo Cleaner:

Come rimuovere una app indesiderata:

Rimuovere le applicazioni potenzialmente indesiderate dalla cartella "Applicazioni":

mac browser hijacker removal from applications folder

Fare clic sull'icona del Finder. Nella finestra del Finder, selezionare "Applicazioni". Nella cartella applicazioni, cercare "MPlayerX", "NicePlayer", o altre applicazioni sospette e trascinarle nel Cestino. Dopo aver rimosso l'applicazione potenzialmente indesiderata che causa gli annunci online, eseguire la scansione del Mac per trovare tutti i componenti indesiderati rimanenti.

Rimuovere i file e le cartelle legate a boost my mac applicazione potenzialmente indesiderata:

Finder go to folder command

Cliccare l'icona del Finder, dal menu a barre, scegliere Vai, e cliccare Vai alla Cartella...

step1Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella / Library / LaunchAgents:

rimuovere adware dalla cartella launch agents step 1

Nella barra Vai alla Cartella..., digita: /Library/LaunchAgents

rimuovere adware dalla cartella launch agents step 2Nella cartella "LaunchAgents", cercare eventuali file sospetti aggiunti di reente e spostarli nel Cestino. Esempi di file generati da adware - “installmac.AppRemoval.plist”, “myppes.download.plist”, “mykotlerino.ltvbit.plist”, “kuklorest.update.plist”, etc. Gli Adware installano comunemente diversi file con la stessa stringa.

step2Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella /Library/Application Support:

Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella /Library/Application Support step 1

Nella barra Vai alla Cartella..., digita: /Library/Application Support

Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella /Library/Application Support step 2Nella cartella “Application Support”, lcercare eventuali file sospetti aggiunti di reente e spostarli nel Cestino. Esempi di file generati da adware, “MplayerX” o “NicePlayer”,

step3Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella ~/Library/LaunchAgents:

removing adware from ~launch agents folder step 1


Nella barra Vai alla Cartella..., digita: ~/Library/LaunchAgents

Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella step 2

Nella cartella "LaunchAgents", cercare eventuali file sospetti aggiunti di reente e spostarli nel Cestino. Esempi di file generati da adware- “installmac.AppRemoval.plist”, “myppes.download.plist”, “mykotlerino.ltvbit.plist”, “kuklorest.update.plist”, etc. Gli Adware installano comunemente diversi file con la stessa stringa.

step4Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella /Library/LaunchDaemons:

Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella launch daemons  step 1Nella barra Vai alla Cartella..., digita: /Library/LaunchDaemons

Verificare la presenza di file generati da adware nella cartella launch daemons  step 2Nella cartella “LaunchDaemons”, cercare eventuali file sospetti aggiunti di reente e spostarli nel Cestino. Esempi di file generati da adware, “com.aoudad.net-preferences.plist”, “com.myppes.net-preferences.plist”, "com.kuklorest.net-preferences.plist”, “com.avickUpd.plist”, etc..

step 5 Scansiona il tuo Mac con Combo Cleaner:

Se hai seguito tutti i passaggi nell'ordine corretto, il Mac dovrebbe essere privo di infezioni. Per essere sicuro che il tuo sistema non sia infetto, esegui una scansione con Combo Cleaner Antivirus. Scaricalo QUI. Dopo aver scaricato il file fare doppio clic sul programma di installazione combocleaner.dmg, nella finestra aperta trascinare e rilasciare l'icona Combo Cleaner in cima all'icona Applicazioni. Ora apri il launchpad e fai clic sull'icona Combo Cleaner. Attendere fino a quando Combo Cleaner aggiorna il suo database delle definizioni dei virus e fare clic sul pulsante "Avvia scansione combinata".

scan-with-combo-cleaner-1

Combo Cleaner eseguirà la scansione del tuo Mac alla ricerca di infezioni da malware. Se la scansione antivirus mostra "nessuna minaccia trovata", significa che è possibile continuare con la guida alla rimozione, altrimenti si consiglia di rimuovere eventuali infezioni trovate prima di continuare.

scan-with-combo-cleaner-2

Dopo aver rimosso i file e le cartelle generati dal adware, continuare a rimuovere le estensioni canaglia dal vostro browser Internet.

Boost My Mac applicazione potenzialmente indesiderata rimozione da homepage e motore di ricerca degli Internet browsers:

safari browser iconRimuovere le estensioni malevole da Safari:

Rimuovere le estensioni di boost my mac applicazione potenzialmente indesiderata da Safari:

safari browser preferenze

Aprire Safari, Dalla barra del menu, selezionare "Safari" e clicare su "Preferenze...".

safari finestra estensioni

Nella finestra delle preferenze, selezionare "Estensioni" e cercare eventuali estensioni sospette recentemente installate. Quando le trovate, fare clic sul pulsante "Disinstalla". Si noti che è possibile disinstallare in modo sicuro tutte le estensioni dal browser Safari - nessuna è fondamentale per il normale funzionamento del browser.

  • Se si continuano ad avere problemi come reindirizzamenti e pubblicità indesiderate - Reset Safari.

firefox browser iconRimuovere le estensioni malevole da Mozilla Firefox:

Rimuovere i componenti aggiuntivi legati a boost my mac applicazione potenzialmente indesiderata da Mozilla Firefox:

accesso ai componenti aggiuntivi di mozilla firefox

Aprire il browser Mozilla Firefox. In alto a destra dello schermo, fare clic sul pulsante (tre linee orizzontali) "Apri Menu". Dal menu aperto, scegliere "componenti aggiuntivi".

rimozione dannosi componenti aggiuntivi di Mozilla Firefox

Scegliere la scheda "Estensioni" e cercare eventuali componenti aggiuntivi sospetti di recente installati. Quando vengono trovati, fare clic sul pulsante "Rimuovi" che si trova accanto. Si noti che è possibile disinstallare in modo sicuro tutte le estensioni dal browser Mozilla Firefox - nessuna è cruciale per il normale funzionamento del browser.

  • Se si continuano ad avere problemi come reindirizzamenti e pubblicità indesiderate - Reset Mozilla Firefox.

chrome-browser-iconRimuovere estensioni pericolose da Google Chrome:

Rimuovere le estensioni di boost my mac applicazione potenzialmente indesiderata da Google Chrome:

Rimuovere estensioni malevole da google chrome step 1

Aprire Google Chrome e fare clic sul pulsante (tre linee orizzontali) "Menu Chrome" che si trova nell'angolo in alto a destra della finestra del browser. Dal menu a discesa, scegliere "Altri strumenti" e selezionare "Estensioni".

Rimuovere estensioni malevole da google chrome step 2

Nella finestra "Estensioni", cercare eventuali componenti aggiuntivi sospetti di recente installati. Quando li trovate, fate clic sul pulsante "Cestino" accanto. Si noti che è possibile disinstallare in modo sicuro tutte le estensioni dal browser Google Chrome - non ce ne sono di fondamentali per il normale funzionamento del browser.

  • Se si continuano ad avere problemi come reindirizzamenti e pubblicità indesiderate - Reset Google Chrome.