FacebookTwitterLinkedIn

Inserisci le credenziali di rete su Windows 10 - Correzione errore

Come correggere l'errore di accesso "Inserisci credenziali di rete" su Windows 10?

Se sei un utente Windows, potresti aver visto la schermata "Credenziali di rete", una schermata di sicurezza che richiede un nome utente e una password. In caso di problemi nell'inserimento delle credenziali di rete, in questo articolo forniamo diverse soluzioni.

inserire le credenziali di rete

Se hai più di un PC, la condivisione di file su altri computer con il sistema operativo Windows è una funzionalità utile ma non particolarmente facile da usare. Viene visualizzata la schermata "Inserisci credenziali di rete" perché non è possibile accedere alle risorse condivise sulla rete senza immettere un nome utente e una password.

Questi sono necessari per proteggere la privacy personale degli utenti, quindi la condivisione protetta da password sui percorsi di rete è abilitata per impostazione predefinita.

Se si desidera accedere ad un altro computer, sono necessarie le credenziali di accesso della macchina su cui si sta accedendo alla cartella o ai dati. Il mittente deve condividere tali cartelle e impostare le autorizzazioni appropriate utilizzando il nome utente e la password. Il destinatario dovrebbe anche utilizzare lo stesso nome utente e password per accedere a quel computer per ottenere l'accesso.

Video che mostra come correggere l'errore di accesso "Inserisci credenziali di rete" su Windows 10:

Sommario:

Inserisci l'account Microsoft e la password

Un account Microsoft viene utilizzato per accedere a molti dispositivi e servizi Microsoft: l'account (precedentemente chiamato "Windows Live ID") viene utilizzato per accedere a Skype, Windows, Outlook.com, OneDrive, Windows Phone, Microsoft Store e Xbox Live , ecc. e dove è possibile accedere a file personali, foto, contatti e impostazioni su qualsiasi dispositivo utilizzando l'account.

Se utilizzi già un indirizzo email e una password per accedere a dispositivi e servizi Microsoft, disponi già di un account Microsoft. Se utilizzi un account Microsoft per accedere a Windows 10, prova a digitare l'account Microsoft e la password come nome utente e password, anziché nome utente e password dell'account locale. Questa soluzione funziona per alcuni utenti.

[Torna al Sommario]

Controlla se i tuoi indirizzi IP sono assegnati correttamente

Un indirizzo IP (Internet Protocol Address) è un numero esclusivo assegnato a dispositivi informatici (stampanti, router, modem, ecc.) L'indirizzo consente ai dispositivi di comunicare tra loro su una rete di computer. Qualsiasi dispositivo connesso alla rete IP deve avere questo indirizzo IP univoco e nessuna rete esiste senza di esso.

Assicurati che il tuo indirizzo IP sia impostato su statico. Avere il tuo indirizzo IP impostato su automatico può causare un problema con le credenziali di rete. Quando a un dispositivo viene assegnato un indirizzo IP statico, l'indirizzo non cambia. La maggior parte dei dispositivi utilizza indirizzi IP dinamici (automatici) assegnati dalla rete quando si collegano e spesso cambiano nel tempo.

Per impostare il tuo IP su statico, vai su Cerca e digita "pannello di controllo", fai clic sul risultato "Pannello di controllo" per aprirlo.

controlla se gli indirizzi IP sono stati assegnati correttamente passaggio 1

Nel Pannello di controllo, imposta "Visualizza per:" su "Icone piccole", trova "Centro connessioni di rete e condivisione" e fai clic su di esso.

controlla se gli indirizzi IP sono stati assegnati correttamente passaggio

Nel Centro connessioni di rete e condivisione, fai clic sulla tua connessione (nel nostro caso, "Ethernet").

controlla se gli indirizzi IP sono stati assegnati correttamente passaggio 3

Nella finestra dello stato della connessione, fai clic su "Proprietà".

controlla se gli indirizzi IP sono stati assegnati correttamente passaggio 4

Nelle proprietà della connessione, seleziona "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e fai clic su "Proprietà".

controlla se gli indirizzi IP sono stati assegnati correttamente passaggio 5

Seleziona "Usa il seguente indirizzo IP" e inserisci l'indirizzo IP, Subnet Mask (questa dovrebbe apparire automaticamente dopo aver inserito l'indirizzo IP), Gateway predefinito. Inserisci anche gli indirizzi del server DNS preferito e alternativo. Fare clic su "OK" per salvare le modifiche.

controlla se gli indirizzi IP sono stati assegnati correttamente passaggio 6

[Torna al Sommario]

Inserisci il nome del computer

Un'altra possibile soluzione a un problema di credenziali di rete è inserire il nome del computer a cui si sta tentando di accedere, seguito dal nome utente. Se il nome del computer a cui stai tentando di accedere è A e hai un utente, B, inserisci entrambi. In questo esempio, il nome utente sarebbe AB.

Prova a inserire il nome utente nel campo di immissione delle credenziali di rete utilizzando questo metodo e verifica se funziona.

[Torna al Sommario]

Rimuovi il PIN

In Windows 10, Microsoft offre diversi modi per autenticare il tuo account oltre a una password. Uno è tramite un numero di identificazione personale (PIN). Un PIN è uno shortcode che puoi digitare per accedere rapidamente a Windows 10. Questo codice deve essere lungo almeno quattro caratteri. Quindi, questo non è un tipico metodo di sicurezza come nome utente e password.

Pertanto, questo potrebbe essere il problema poiché il nome utente e la password che stai utilizzando potrebbero essere richiesti per connettersi a un altro computer di rete. Prova a smettere di usare il PIN come metodo di accesso (almeno temporaneamente) e vedi se aiuta. In altre parole, è necessario utilizzare un nome utente e una password per accedere a Windows per risolvere il problema con l'immissione delle credenziali di rete. Per rimuovere un PIN, vai su Impostazioni e fai clic su "Account".

rimuovere il pin passo 1

Seleziona "Opzioni di accesso" nel riquadro di sinistra, quindi disabilita il PIN come opzione di accesso.

rimuovere il pin passo 2

[Torna al Sommario]

Consenti a Windows di gestire le connessioni del gruppo home

Gruppo Home è una funzionalità di condivisione di rete che fa parte del sistema operativo Windows 10. Microsoft ha incluso HomeGroup per consentire ai dispositivi Windows di condividere risorse con altri computer su una rete locale con un approccio facile da configurare che chiunque può utilizzare.

Per modificare le impostazioni, digita "impostazioni di condivisione avanzate" in Cerca e fai clic sul risultato "Gestisci impostazioni di condivisione avanzate".

consentire a Windows di gestire le connessioni del Gruppo Home passaggio 1

Fare clic sulla rete per espanderla e assicurarsi che l'opzione "Consenti a Windows di gestire le connessioni del gruppo home (consigliato)" sia selezionata. In caso contrario, selezionalo e fai clic su "Salva modifiche".

consentire a Windows di gestire le connessioni del Gruppo Home passaggio 2

[Torna al Sommario]

Aggiungi le credenziali di rete di altri computer a Credentials Manager

Credential Manager è il luogo in cui Windows memorizza le credenziali di accesso come nomi utente, password e indirizzi. Windows può salvare queste informazioni per l'uso sul tuo computer locale, su altri computer nella stessa rete, server o posizioni Internet come i siti web. Questi dati possono essere utilizzati da Windows stesso o da app e programmi inclusi File Explorer, Microsoft Office, Skype, ecc.

Queste credenziali vengono archiviate e gestite automaticamente da Windows e dalle applicazioni che utilizzi. Credential Manager riceve notifiche quando le informazioni di autenticazione cambiano e si aggiorna automaticamente, salvando le informazioni più recenti. Se è necessario aggiungere, rimuovere o modificare le credenziali, è necessario utilizzare Credential Manager.

Per aprire Gestione credenziali di Windows, digita "gestisci credenziali di Windows" e fai clic sul risultato.

aggiungi le credenziali di rete del computer al passaggio 1 del gestore delle credenziali

In Gestione credenziali, fai clic su "Credenziali di Windows" per selezionarlo e fai clic su "Aggiungi una credenziale di Windows".

aggiungi le credenziali di rete del computer  del gestore delle credenziali al passaggio 2

Inserisci il nome del computer a cui vuoi accedere, inserisci il nome utente e la password e fai clic su "OK". Ora che hai aggiunto le informazioni dell'altro computer a Credential Manager, dovresti accedervi correttamente.

aggiungi le credenziali di rete del computer del gestore delle credenziali  al passaggio 3

Ci auguriamo che una delle soluzioni di cui sopra ti abbia aiutato a risolvere eventuali problemi con l'inserimento delle credenziali di rete.

[Inizio pagina]

▼ Mostra Discussione

Informazioni sull'autore:

Rimvydas Iliavicius

Rimvydas è un ricercatore con oltre quattro anni di esperienza nel settore della sicurezza informatica. Ha frequentato la Kaunas University of Technology e si è laureato con un Master in Traduzione e Localizzazione di Testi Tecnici nel 2017. I suoi interessi per computer e tecnologia lo hanno portato a diventare un autore versatile nel settore IT. In PCrisk, è responsabile della scrittura di articoli di aprrofondimento e guide praiche per utenti Microsoft Windows. Contatta Rimvydas Iliavicius.

Le nostre guide per la rimozione di malware sono gratuite. Tuttavia, se vuoi sostenerci puoi inviarci una donazione.

Chi siamo

PCrisk

PCrisk è un portale di sicurezza informatica, il suo scopo è informare gli utenti di Internet sulle ultime minacce digitali. I nostri contenuti sono forniti da esperti di sicurezza e ricercatori professionisti di malware. Leggi di più su di noi.

Leggi questo articolo in un’altra lingua
Rimozione di Virus e Malware

Questa pagina fornisce informazioni su come evitare infezioni da malware o virus.

Rimozione di Malware