Avast Pro Antivirus

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

avast 2018 pro antivirus box

Funziona con: Windows XP (32-bit) (SP2), Windows Vista (32-bit e 64-bit), Windows 7 (32-bit e 64-bit), Windows 8 (32-bit e 64-bit), Windows 8.1 (32-bit e 64-bit), Windows 10 (32-bit e 64bit)

Sito ufficiale di Avast Pro Antivirus 2018 

Avast è spesso meglio conosciuto per la sua offerta antivirus gratuita, ma l'azienda di Praga può vantare 400 milioni di utenti e sostiene di avere il 40% del mercato dei software di sicurezza al di fuori della Cina. Nel 2016, ha acquisito AVG, e i prodotti Avast combinano il meglio delle due tecnologie. Il software è potente e ricco di funzioni, tra cui la protezione in tempo reale da virus, filtraggio degli URL, un gestore di password, pulitore di browser, controllo della rete wireless, e un browser sicuro per il vostro online banking e shopping.

Nonostante Avast Antivirus sia un prodotto solido ci sono alcuni aspetti negativi che gli impediscono di essere considerato alla pari di Bitdefender e Kaspersky. Uno di questi problemi è il prezzo del prodotto. $ 39,99 per una licenza per il periodo di un anno, e il prezzo è lo stesso di BitDefender, Norton, Kaspersky e Webroot. Questo non è il vero problema, la questione sta nel perché qualcuno dovrebbe acquistare la versione Pro quando la versione gratuita ha quasi tutte le stesse caratteristiche.

L'interfaccia di Avast, grigio, verde e viola, su carta suona come se fosse orribile. Tuttavia, funziona ed è facile da usare e da capire. Con un semplice segno di spunta verde che indica che il sistema dell'utente è protetto, un'esclamazione gialla se qualcosa è potenzialmente preoccupante e un'esclamazione rossa se qualcosa è andato storto e richiede un'attenzione immediata. L'interfaccia della versione gratuita include icone bloccate su alcune delle schede per indicare le funzionalità accessibili ai clienti paganti.

Caratteristiche

È abbastanza sorprendente notare quante funzionalità Avast ha incluso nella sua offerta gratuita e sembra volare di fronte al modello di business di cybersecurity. Di seguito è riportato un elenco di funzionalità condivise sia dalla versione gratuita che dalla versione a pagamento:

  • Aggiornamento software. Questo cerca i browser e altri importanti pacchetti software che sono obsoleti e potrebbero richiedere la patch. Ciò è particolarmente alla luce di alcune abitudini degli utenti di non scaricare l'ultima versione del software installato sul loro computer, lasciando il computer vulnerabile all'attacco.
  • Disco di salvataggio. Entrambe le versioni consentono all'utente di creare un disco di salvataggio avviabile nel caso in cui l'infezione diventi troppo intricata da gestire.
  • Password Manager. Anche se è semplice, e ci sono prodotti dedicati che fanno un lavoro migliore, questa funzione è essenzialmente un vantaggio. Questa funzione salva tutte le informazioni di accesso in una cartella protetta.
  • Browser SafeZone. Alcune estensioni del browser incluse in Avast sono progettate per rendere più sicura la navigazione in Internet. SafeZone entra in gioco quando Avast rileva che sei online banking che crea un desktop separato isolato dai malware e dai keylogger.

Product Upsell

Che si tratti di una caratteristica o di una funzione irritante dipende dall'utente. Quando viene cliccato sulla pagina Privacy, l'utente troverà un pulsante che invoca la VPN Secureline. Se l'utente vuole navigare in privato come suggerito, dovrebbe acquistare questo prodotto separato. In un'altra istanza, se si sceglie Cleanup nella pagina delle prestazioni, verrà chiesto all'utente di acquistare l'offerta di pulizia di Avast.

Caratteristiche della versione Pro

Precedentemente denominato Secure DNS, il componente Real Site di Avast assicura la connessione del sistema a un server DNS affidabile e senza compromessi. Ciò aiuta a impedire che i dirottatori DNS ti guidino da siti legittimi a falsi che sembrano quelli reali. Mentre l'utente potrebbe pensare che èo sul sito web della banca e alla fine l'utente sarà connesso e portato al sito reale, qualcuno sta rubando le credenziali dell'utente. Il reindirizzamento DNS di Avast aiuta a essere sempre portati al sito vero e non a quello fantasma. Questo tipo di avvelenamento DNS è come il phishing, ma più pernicioso ed è una caratteristica fantastica anche se non la si vede spesso in azione.

Avast Pro include anche una funzione sandbox. La sandbox di Avast consente di eseguire un programma che potrebbe essere pericoloso virtualizzando tutte le modifiche del file e del registro effettuate dal programma. Quando termina, tutti questi cambiamenti svaniscono. Nonostante sia una caratteristica piacevole non sarà spesso utilizzata dall'utente medio. Simile al sito reale di Avast, anche se questi sono unici, è difficile per l'utente di casa vedere il valore di queste funzionalità e il prezzo associato all'aggiornamento Pro.

Test dei Laboratori Indipendenti

Avast spesso si comporta molto meglio della media nel rilevare i campioni di malware. Ciò che preoccupa sono le incoerenze che si riscontrano nei risultati riscontrati in diversi laboratori di test indipendenti. Nelle analisi periodiche di protezione reale di AV-Comparatives, tuttavia, Avast ha a volte superato l'elenco e ha riportato risultati medi  inferiori. Nel complesso, Avast ha ottenuto ulteriori premi nel 2016 da BullGuard, F-Secure, Sophos e Trend Micro, ma l'incoerenza lascia una certa quantità di domande a cui rispondere.

Avast ha ottenuto un punteggio migliore nel test di home user della finestra di AV Test. Ci sono solo due prove per il 2016 e il 2017, ma Avast si è comportato eccezionalmente bene in entrambi questi test. Questi test hanno lanciato Avast in una luce molto positiva, lo stesso non si può dire del test di protezione anti-malware di Gen-Mar 2017 di SE-Labs. Il laboratorio ha posto Avast Free Antivirus all'ultimo posto degli otto prodotti, dietro anche a Microsoft Security Essentials. Cosa il consumatore può leggere nei vari risultati? Questa domanda diventa più pertinente quando altri test hanno posto Avast nelle posizioni superiori alla media. La migliore interpretazione possibile è semplicemente che Avast non è paragonabile ai leader mondiali Bitdefender e Kaspersky.

Nella prestazione il punteggio di Avast è nella media. I rapporti sulle prestazioni di Security Products di March 2017 di PassMark esaminano 15 strumenti antivirus con 23 metriche e Avast ha segnato un punteggio medio di otto. La prova di prestazione di Maggio-2017 di AV-Comparatives ha inoltre posto Avast approssimativamente nel mezzo di un campo di 21. I test di prestazione sembrano concordare sul fatto che le prestazioni di Avast sono nella media, ma non terribili. Il drenaggio delle prestazioni non riesce a rallentare il sistema utente medio da qualsiasi margine discernibile.

Screenshots:

avast pro antivirus 2018 screenshot 1 avast pro antivirus 2018 screenshot 2 avast pro antivirus 2018 screenshot 3 avast pro antivirus 2018 screenshot 4 avast pro antivirus 2018 screenshot 5 avast pro antivirus 2018 screenshot 6 avast pro antivirus 2018 screenshot 7 avast pro antivirus 2018 screenshot 8

Requisiti di Sistema

  • Windows 10 tranne Mobile e IoT Core Edition (32 or 64-bit); Windows 8/8.1 tranne RT e Starter Edition (32 or 64-bit); Windows 7 SP1 o successivo (32 o 64-bit); Windows Vista SP2 o successivo , tranne Starter Edition (32 or 64-bit); Windows XP SP3 (32-bit)
  • Windows PC con Intel Pentium 4 / AMD Athlon 64 o successivo (deve supportare SSE2 instructions)
    256 MB RAM or above.
  • 2 GB di spazio disco su hard disk.
  • Connessione Internet per scaricare, attivare e mantenere gli aggiornamenti del programma e del database antivirus.
  • Si consiglia una risoluzione dello schermo standard ottimale di almeno 800 x 600 pixel.

Una lettura rapida dei requisiti minimi di sistema di Avast dimostra che funzionerà su quasi tutte le macchine. Questo a sua volta porta alla popolarità dell'offerta.

Perche pagare?

Nonostante Avast Pro non sia un orribile pacchetto software antivirus, è in realtà molto buono e capace di avere più funzionalità rispetto a molti dei suoi concorrenti, ma è afflitto da un problema. Vale a dire dalla versione gratuita offerta dall'azienda. Per coloro che cercano un buon antivirus, possono anche scaricare la versione gratuita. Mentre le due funzionalità aggiuntive che si ottiene con la versione Pro sono uniche ma la loro implementazione non è cruciale. Quante volte l'utente ha bisogno o utilizza la sandbox per giustificare il prezzo? Quante volte l'utente effettivamente vedrà che è stato reindirizzato da un sito web falso che cerca di rubare le credenziali utente?

Avast è una grande scelta di antivirus molto popolare, offre anche la versione gratuita per uso commerciale, tuttavia, ha reso difficile pagare 40 dollari quando si può ottenere la versione gratuita che in modi molto pratici è uguale a quella gratuita.